Speciale BEFANA: spedizioni gratuite!

Magazine

NASA: tra storia, avanguardia e curiose novità

L'agenzia spaziale degli Stati Uniti, National Aeronautics and Space Administration, meglio conosciuta come NASA, nacque nel 1958 in risposta alle ricerche e al progresso tecnologico in ambito spaziale dell'Unione Sovietica.

Nel corso del tempo, la NASA stessa è diventata simbolo di avanguardia e della ricerca nella conoscenza in campo spaziale. Molto è stato investito negli anni proprio in termini di comunicazione, per mantenere gli occhi del mondo puntati su di sé e per permettere a tutti di accedere al lavoro e alle scoperte dell'Agenzia.

In particolare, di recente alcune novità hanno interessato il logo della NASA e i suoi metodi di comunicazione con il resto del mondo. Scopriamoli insieme, facendo prima qualche passo indietro nella storia!

Storia di un logo tra "polpette" e "vermi"

Quando pensiamo alla NASA, ancor prima che a stelle e razzi, pensiamo ai suoi loghi, conosciuti e amati in tutto il mondo, susseguitisi e rinnovati nel tempo.

Il primo logo risale al 1959, creazione dell'illustratore James Modarelli: un pianeta su un fondo blu, circondato da una linea rossa (simbolo dell'aeronautica) e un'ellisse bianca (che rappresenta i viaggi nello spazio), il tutto incorniciato dalla scritta "National Aeronautics and Space Administration U.S.A.". Un logo quindi dal forte impatto simbolico, teneramente soprannominato "Meatball", ovvero polpetta, per la sua forma tonda.

Nel 1975, poi, la NASA commissionò un nuovo logo, alla ricerca di una grafica più lineare e semplice da riprodurre. Nacque così l'altro iconico logo, opera di Richard Danne e Bruce Blackburn, costituito dalla semplice scritta NASA con un andamento lineare e sinuoso. Tali caratteristiche portarono a un buffo soprannome anche in questo caso, ovvero "Worm", verme.

Successivamente, nel 1992, si decise di archiviare Warm e di riprendere Meatball in una chiave più moderna, con una grafica ormai globalmente conosciuta.

 Alla NASA, però, piace cambiare e rinnovare, come abbiamo visto. Nel 2020, quindi, è stato ripreso anche Worm! Anzi, proprio recentemente è stato riconosciuto dalla NASA stessa un premio a Richard Danne per lo straordinario successo pubblico che Worm ha riscosso nel corso del tempo e per aver reso indimenticabili quelle che, a ben pensarci, sono solo... 4 lettere!

Una piattaforma... spaziale!

L'universo NASA continua poi a sorprenderci con le sue novità e con la sua voglia di aprire le porte della conoscenza dello spazio a tutti. È infatti appena stato lanciato NASA+, un servizio streaming senza abbonamenti che permette di accedere a notizie, migliaia di immagini, podcast ed esclusivi eventi in diretta. Un vero modo per appassionati e curiosi di rimanere sempre aggiornati sulle ultime scoperte provenienti dallo spazio!

Sai che, tra le novità 2023 dei braccialetti antismarrimento Semiperdo, ci sono anche due modelli dedicati alla NASA? SEMIPERDO NASA BLUESKY, in colore blu cobalto, e SEMIPERDO NASA STARDUST, in total black e con l'aggiunta della banda catarifrangente, per la massima sicurezza anche al buio!

Proteggi i tuoi bambini.

24,90

L’unico col tracker-portachiavi incluso.

Il prezzo originale era: 69,90€.Il prezzo attuale è: 59,90€.

Un aiuto concreto per adulti e anziani.

24,90

Per gli amici a quattrozampe.

24,90

Sconto 10% sul primo ordine!

Collega il tuo account per avere uno sconto del 10% sul primo ordine, che verrà applicato in automatico.

OGNI COSA È ILLUMINATA. (J. S. Foer)
OGNI COSA È ILLUMINATA. (J. S. Foer)
Carrello

📦 Consegna gratuita per ordini superiori a 40€