Magazine

Anziano cagnolino salvato dalle Forze dell’Ordine e da un appello social

Cieco, affamato, infreddolito: così il 7 novembre è stato rinvenuto a Roma un anziano cagnolino che, smarrita la via di casa, stava rischiando di essere investito dalle automobili nel bel mezzo della strada.

Il poveretto è stato salvato da alcuni agenti della Polizia di Stato che, conquistata con fatica la sua fiducia, lo hanno portato al caldo presso il commissariato Colombo.

Il cane è stato nutrito e accudito e in seguito è stato lanciato un appello sui social, sia sulla pagina della questura di Roma, sia su un gruppo del quartiere Garbatella.

Niente paura, tutto si è risolto per il meglio! Proprio quando gli agenti stavano per prendere il cane e portarlo al canile, verso le 22:30, la padrona è riuscita a contattare la questura e a riabbracciare il suo fedele amico a quattro zampe.

Un’altra storia a lieto fine, fortunatamente! ❤

Facebook
Twitter
LinkedIn
OGNI COSA È ILLUMINATA.
OGNI COSA È ILLUMINATA.
Carrello